Category Archives: Apparato digerente

Reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è un disturbo dovuto alla risalita del cibo e dei succhi acidi dallo stomaco verso l’esofago. Le pareti dell’esofago, a differenza di quelle dello stomaco, non sono abituate all’acidità dei succhi gastrici quindi vengono irritate.

Morbo Di Crohn e Rettocolite Ulcerosa (R.C.U.)

Il morbo di Crohn

è una patologia infiammatoria cronica dell’apparato digerente o MICI (malattia infiammatoria cronica intestinale).

Al processo patologico possono essere interessati anche lo stomaco, il duodeno, il digiuno, l’appendice vermiforme, il cieco, il colon ascendente e la vescica.

Difficoltà Digestive

DIFFICOLTÀ DIGESTIVE (carenza di acidi gastrici)

Il prezioso succo derivante dall’Aloe funge da delicato equilibratore nei casi di cattiva digestione, indigestione e pesantezza di stomaco che creano disturbi più o meno intensi quali sonnolenza post – prandiale, cerchio alla testa, nausea, conati di vomito, sudorazione fredda, stipsi o diarrea e altro ancora.

Colon irritabile – colite

 

L’azione antinfiammatoria, disintossicante e lenitiva dei validi componenti dell’Aloe fanno sì che sia un ottimo rimedio nei casi di coliti, diverticoliti e patologie a carico dell’intestino crasso e tenue.

Questa parte dell’apparato digerente va dall’imbocco dell’intestino tenue al retto ed è adibita all’assorbimento delle sostanze nutritive scomposte nei processi digestivi.

Acidità di stomaco

Il bruciore di stomaco è dovuto a irritazione della mucosa gastrica o ad infezione del tubo digerente. La sensazione di bruciore parte dal centro del torace e si diffonde dalla punta dello sterno fino alla gola.

Diabete

DIABETE E IPO/IPER GLICEMIA

L’Aloe contiene due sali minerali, lo zinco e il manganese. Assieme alla vitamina B6 svolgono un’azione coordinata con l’insulina prodotta dalle cellule beta del pancreas, per il controllo degli zuccheri nel sangue, e agiscono in modo tale che la loro concentrazione sia compresa tra gli 80 e i 120mg/dl.