Category Archives: Notizie

Pancia gonfia? Mal di testa? Intolleranze? Stanchezza? Tutta colpa della Disbiosi!

Cos’è la disbiosi ?

La disbiosi è un’alterazione della flora batterica intestinale. La flora batterica comincia a svilupparsi fin dalla nascita, ed è costituita da microorganismi che agiscono come barriera difensiva dagli agenti patogeni (cioè che ci possono far ammalare).

Le proprietà della cannella

Perché la cannella fa bene?

Una spezia che proprietà battericide, ma che stimola anche i movimenti intestinali, oltre ad aumentare la produzione di succo gastrico.

Della cannella possiamo utilizzare la corteccia secca ricca oli essenziali, mucillagine e tannini, eugenolo, timolo e cumarina.

Gli effetti negativi del FLUORO e le principali fonti di assunzione

Sono numerosi gli studi sugli effetti negativi del fluoro sulla salute dell’uomo,però molti pediatri e dentisti consigliano ancora in modo automatico e sistematico la fluoroprofilassi (compressine o gocce) per i bambini di pochi mesi. L’integrazione di fluoro non è solo inutile, ma può essere addirittura dannosa.

Il Grosso Guaio degli Antibiotici

Cosa comporta davvero l’assunzione di antibiotici?
di R. Schachter Traduzione di Anticorpi.info

 

Gli antibiotici sono tra i farmaci più prescritti al mondo, eppure da tempo esiste la prova di quanto tale consuetudine possa rivelarsi dannosa per un organismo. Assumerne grani quantità, non di rado a sproposito, ed ingerirli indirettamente mediante il cibo, sta comportando effetti collaterali molto gravi e pericolosi per la salute delle persone. Vi sono casi in cui gli antibiotici possono salvare la vita, se assunti con cognizione di causa, però il passaggio da un uso specifico ed occasionale ad un ampio uso di routine, a volte addirittura come misura di ‘prevenzione’, tanto nell’uomo che negli animali, è una cosa dissennata e pericolosa……..
……. leggi (fonte: Anticorpi.it)

Arginina

Arginina o L-Arginina : cos’è? Quali sono gli effetti benefici della Arginina?

L’arginina è un amminoacido che svolge numerose funzioni all’interno del nostro corpo. Esso aiuta a sbarazzarsi dell’ammoniaca prodotta come scarto dal nostro metabolismo ed è utilizzato per produrre composti quali la creatina, L-glutammato, ed L-prolina, e può essere convertito in glucosio e glicogeno nel qual caso ciò si renda necessari.

Più alto il rischio-infarto con la calvizie

Pericolo malattie cardiovascolari: +32%.

Secondo i ricercatori giapponesi dell’Università di Tokyo gli uomini che soffrono di calvizie corrono un rischio maggiore di malattie cardiache.

Lo rivela uno studio pubblicato sul British Medical Journal che ha esaminato 37.000 persone dimostrando che avere pochi capelli si associa a un pericolo maggiore del 32% di malattia coronarica.

Nel dettaglio, gli scienziati nipponici hanno scoperto che i soggetti che soffrono di un diradamento della capigliatura nella cosiddetta zona della “corona” corrono più rischi, mentre quelli con una semplice stempiatura e una fronte più alta non avrebbero da temere.

Mal di primavera

10 consigli contro la “sindrome del letargo”.

Se con l`arrivo della primavera la natura si risveglia, gli uomini potrebbero invece essere colpiti dalla “sindrome del letargo”, che li rende stanchi, stressati e irritabili.
È quanto emerge dallo studio promosso dall`Osservatorio FederSalus, cui hanno preso parte 75 esperti tra psicologi, nutrizionisti e dietologi, secondo i quali il passaggio dall`inverno alla

Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell’uomo e degli altri mammiferi. E’ un componente fondamentale del derma.Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle le classiche caratteristiche di elasticità e morbidezza. Se da un lato questo costante e considerevole decremento è tra i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo dall’altro l’acido ialuronico consente di riattivare le pelli mature stimolando la funzionalità cellulare e donando alla pelle la compattezza e la lucidità perduta.

Cos’è la celiachia

La celiachia è una condizione infiammatoria cronica dell’intestino tenue fino all’atrofia dei villi intestinali.

Questa enteropatia, è provocata dall’intolleranza verso un elemento comune in molti alimenti: la sensibilità alla frazione gliadinica del glutine, presente nel grano, nell’orzo, nella segale e nell’avena.

Ginkgo Biloba

 

Il suo estratto libera il sangue dalle scorie, lo fluidifica, migliora l’apporto di ossigeno; in più, rivitalizza muscoli e nervi, per un surplus di vitalità

Uno dei primi sintomi di scarsa o cattiva ossigenazione sanguigna è rappresentato dalla stanchezza cronica, spesso accompagnata da dolori muscolari, scarsa capacità di concentrazione e perdita della memoria. Per questi problemi l’integratore giusto, che dà una mano contemporaneamente a sangue e cervello, è il ginkgo biloba, una pianta d’origine cinese nota per essere il vegetale più longevo della terra e da secoli utilizzata in medicina per prevenire l’invecchiamento fisico e soprattutto cerebrale.